Giorgio Gaber oggi….

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/d00/15842080/files/2015/01/img_0099-0.jpg
Giorgio Gaberscik, in arte Giorgio Gaber, si arrendeva al suo male bastardo, un cancro ai polmoni, il 1º gennaio 2003. Artista poliedrico, cantautore, autore e attore teatrale, commediografo, il “Signor G” ha rappresentato al meglio quel genere originale che va sotto il nome del teatro canzone. Brani e monologhi teatrali creati con il suo compagno di avventura Stefano Luperini, rappresentano il ricco lascito spirituale di un intellettuale che mai ha rinunciato a raccontare il nostro Paese e le sue, e nostre, ataviche debolezze e fragilità. E oggi, cosa rimane? Rimane il vuoto per l’assenza del suo pensiero, delle sue lucide e spietate analisi, della sua irriducibile libertà, della sua poesia e della sua dolcezza. Ci manchi “Signor G”, ci mancano anche quella tua disillusione e quel velo di tristezza che adombravano il tuo sorriso da giullare…quella cupezza figlia della sconfitta che raccontavi, quella della tua generazione, la sconfitta di chi, comunque, bene o male, ci ha provato…noi, un domani, auguriamoci di non piangere sulle disgrazie di una generazione che non ci ha nemmeno provato…sconfitti a prescindere…oggi ti ricordo con affetto e tristezza…che ti sia lieve la terra, amico Giorgio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: